martedì 16 giugno 2020

WOLVERINE: NEMICO PUBBLICO (Saga)


Wolverine: Nemico Pubblico (Enemy of the State) è una saga scritta da Mark Millar (Ultimates) e disegnata da John Romita Jr. (Amazing Spider-Man) nel novembre 2005 con l'obiettivo di rilanciare la serie Wolverine (Vol. 3) nell'ambito del rilancio delle collane mutanti denominato X-Men Reload. Millar prese ispirazione da una vecchia idea di Claremont (poi scartata) secondo cui Wolverine sarebbe morto e poi resuscitato dalla Mano (la letale organizzazione di ninja) per diventare un nemico degli X-Men. H.Y.D.R.A., la Mano e un gruppo mutante noto come L'Alba della Luce Bianca formano un'alleanza il cui scopo è quello di uccidere e resuscitare i supereroi sotto il loro controllo. L'alleanza usa Wolverine per varie missioni fino a quando non viene recuperato dallo S.H.I.E.L.D. e deprogrammato. Wolverine promette dunque di smantellare l'H.Y.D.R.A. e la Mano per quello che gli hanno costretto a fare. La serie prosegue poi con alcune minisaghe legate a Civil War scritte da Marc Guggenheim e Jeph Loeb e disegnate da Humberto Ramos, Simone Bianchi e Howard Chaykin.

Cliccare sui titoli per leggere i fumetti.

Wolverine - 09 - Il Pacchetto

Continua...